La sostituzione dei lampioni con tecnologia LED all’11a edizione di IstanbulLight
VENETIAN SMART LIGHTING AWARD 2018
“The iLight Connect: International LED Summit” - Bangkok
Light Middle East: la più ricca fiera del Medio Oriente
IlluminoTronica 2017
LUCI IN RIVIERA
VENETIAN SMART LIGHTING AWARD
LA LUCE CHE SI FA VEDERE,
LIGHTING GARDEN EVOLUTION
Private View con TOSHIBA Materials
Italian Lighting e Compolux partner di PLDC 2017
ITALIAN LIGHTING LOUNGE 2017
ITALIAN LIGHTING LOUNGE 2014
La sostituzione dei lampioni con tecnologia LED all’11a edizione di IstanbulLight
Il National Energy Efficiency Action Plan prevede la sostituzione di oltre 2 milioni di lampioni, creando un giro d’affari stimato in 180 milioni di dollari

Organizzata in partnership tra UBM, AGID e ATMK, l'undicesima edizione di IstanbulLight, presenterà il National Energy Efficiency Action Plan previsto dal Turkish Ministry of Energy and National Resources, che prevede la sostituzione del 30% di lampioni entro il 2023. Il piano posizionerà la Turchia tra i produttori leader a livello mondiale e sarà presentato a IstanbulLight, dal 19 al 22 settembre.

Organizzata da UBM, storica società di organizzazione fieristica, in partnership strategica con Turkish Lighting Manufacturers Association (AGID) e il Turkish National Committee on Illumination (ATMK), l'undicesima fiera internazionale IstanbulLight - International Lighting & Electrical Materials si tiene presso l'Expo Center di Istanbul dal 19 al 22 settembre 2018, offre prodotti e tecnologie all'avanguardia di oltre 250 aziende e si prepara ad accogliere oltre 8000 professionisti provenienti da Turchia, Medio Oriente, Africa, Europa dell'Est e Balcani.

Organizzato in concomitanza con la Fiera, il Congresso IstanbulLight quest'anno, affronterà gli aspetti più sorprendenti del settore lighting, quali il monitoraggio dell'efficienza energetica per i lampioni stradali e la loro trasformazione a LED, come previsto dal piano nazionale per l'efficienza energetica (2017-2023) voluto dal Ministero Turco dell'Energia e delle Risorse Naturali. La trasformazione sarà analizzata in ogni suo aspetto: pubblico, accademico, finanziario, ricerca e sviluppo, produzione, design e vendite, tracciando contemporaneamente una tabella di marcia per la trasformazione dei lampioni.

Mehmet Dükkancı, UBM EMEA Brand Director IstanbulLight ha dichiarato: "Uno dei principali obiettivi dell'11a edizione di IstanbulLight è quello di creare una piattaforma di conoscenza, di esperienza e di networking per rafforzare il settore locale, portandolo a livello mondiale. Il Congresso IstanbulLight, svolge un ruolo strategico e diventa straordinariamente cruciale per lo sviluppo delle nostre industrie e del nostro paese, grazie al Piano Nazionale d'Azione per l'Efficienza Energetica; il tema principale del programma sarà la modifica dei lampioni, in un'ottica più ampia di trasformazione e crescita del nostro paese".

Fahir Gok, Presidente AGİD, ha dichiarato: "Grazie a quanto deciso dal Ministero Turco dell'Energia e delle Risorse Naturali nel contesto del Piano Nazionale d'Azione per l'Efficienza Energetica, il comparto locale del lighting potrà diventare una potenza mondiale. Entro il 2023, in Turchia il 30% di 7,5 milioni di lampioni sarà sostituito da apparecchi innovativi per illuminazione a LED. I produttori locali hanno un elevato potenziale per una simile trasformazione - che utilizzerà il modello RERA (Renewable Energy Resource Area) - poiché possiedono l'infrastruttura e la capacità di raggiungere rapidamente le necessarie qualità e competenza, potendosi avvalere anche di incentivi e investimenti. Il piano d'azione si riferisce a una trasformazione in numerosi settori, dal pubblico all'accademico, dalla finanza alla ricerca-e-sviluppo, dalla produzione alla progettazione; una volta completato il piano, l'industria turca del lighting diventerà leader mondiale e potrà offrire i suoi prodotti ai mercati esteri. Il settore lighting ha quindi la possibilità di ricreare se stesso e di fornire alla Turchia un nuovo volto. In vista di tale ambizioso progetto, ci riuniremo con gli esperti in occasione di IstanbulLight Fiera e Congresso e con loro approfondiremo i metodi per trasformare questo potenziale in realtà".

Sermin Onaygil, Presidente ATMK, ha dichiarato: "La trasformazione dei lampioni nell'ambito del Piano Nazionale d'Azione per l'Efficienza Energetica integra in sé anche lo sviluppo degli spostamenti nella Smart City, già allo studio del Ministero dell'Energia e delle Risorse Naturali turco con l’obiettivo di un’enorme trasformazione strutturale. Nel frattempo vengono svolte una serie di attività necessarie a soddisfare i criteri di illuminazione dei lampioni, che rappresentano l’elemento principale nella sicurezza stradale e per le proprietà, proponendo nel contempo soluzioni economicamente vantaggiose. In questo contesto, il nostro ruolo di rappresentanti dell’Industria è quello di prepararsi a questa innovativa trasformazione, che andrà a beneficio della Turchia sotto diversi aspetti. Creeremo una piattaforma speciale con esperti e opinion leader in occasione di IstanbulLight Fiera e Congresso, per presentare la nostra tabella di marcia."

UBM
UBM è una delle maggiori compagnie di organizzazione fieristica nel mondo, con 400 fiere in media all'anno e oltre 3.750 dipendenti in più di 20 paesi. UBM EMEA Istanbul, nell'ambito di UBM, organizza fiere internazionali per i mercati eurasiatico e turco, basandosi sulle proprie conoscenze e sull'esperienza globale di UBM da oltre 30 anni. Per ulteriori informazioni, visitare il sito: www.ubmistanbul.com
www.ubmistanbul.com